Le opere di don Didimo Mantiero





Si è conclusa con grande soddisfazione da parte di tutti il Torneo “Memorial Antonio Ricchieri”, organizzato dalla sezione Calcio dell’A.S.D. Santa Croce e giunto alla sua 22ª edizione.

Dieci le squadre presenti, per un totale di 160 bambini coinvolti dell’età di 10 e 11 anni della categoria Pulcini, che si sono sfidati dal 21 al 26 maggio sui campi di via Ca’ Dolfin.

Più che positivo il commento del Presidente dell’A.S.D. Santa Croce, Fabio Mariotto che, oltre al buon andamento sul lato organizzativo, sottolinea il clima festoso e di amichevole divertimento instauratosi tra gli atleti coinvolti ed i loro allenatori: “lo sport dovrebbe servire esattamente a questo, ad educare all’impegno e alla responsabilità nella vita di tutti i giorni, ad impegnarsi al massimo sul campo sapendo che si tratta di un gioco e che l’agonismo della partita non deve mai offuscare il rispetto dell’avversario e dei compagni”.

Ad aggiudicarsi il maggior numero di vittorie nella competizione è stato il Virtus Romano, presente con due squadre. Hanno partecipato alla manifestazione, oltre a due squadre della società organizzatrice, anche le squadre di Angarano, Nove, Rossano, Cogitana, San Vito Bassano e della Polisportiva Santa Croce, che è stata premiata per la “fedeltà” per anni di presenza al Torneo con una targa speciale dedicata a Giuseppe Alberton, storico dirigente e allenatore dell’A.S.D. Santa Croce mancato nel 2014 dopo essere stato colpito dalla SLA e al quale è stato dedicato un Memorial per la categoria Juniores che si disputerà per il secondo anno a fine agosto.

2012: doppio anniversario

Il volto più vero - NUOVA EDIZIONE